Afghanistan, soldati Nato sparano contro bus: 4 morti

Afghanistan, soldati Nato sparano contro bus: 4 morti

KANDAHAR - Quattro persone hanno perso la vita ed altre 18 sono rimaste ferite a Kandahar, nel sud dell'Afghanistan. Secondo quanto ricostruito, i soldati della coalizione internazionale Isaf hanno aperto il fuoco contro un autobus civile in viaggio sulla statale fra Kandahar e Herat, nel distretto di Zheray. Zelmai Ayubi, portavoce del governatore locale, ha confermato che l'incidente è avvenuto all'alba di lunedì. Tra le vittime anche una donna e un bambino.

 

Il comando Nato si è limitato a dire di "essere al corrente di un incidente con vittime civili"; una commissione d'inchiesta congiunta è stata incaricata di far luce sull'accaduto. Nella città di Kandahar è stata anche presa di mira la sede dei servizi segreti afghani: ci sarebbero state anche vittime civili nello scontro a fuoco.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -