Al Jazeera: ucciso l'ostaggio francese di Al Qaeda

Al Jazeera: ucciso l'ostaggio francese di Al Qaeda

E' stato ucciso l'ostaggio francese che dal 22 aprile scorso era in mano ai terroristi di Al Qaeda. Il rapimento era avvenuto nord del Niger da un gruppo legato all'organizzazione guidata da Osama Bin Laden. La vittima sarebbe l'ingegnere francese di 78 anni Michel Germaneau.

 

La notizia è stata diffusa da ambienti terroristici e ripresa dalla tv araba Al Jazeera. Manca invece la conferma della notizia da parte francese, anche se per lunedì mattina il presidente della Repubblica Nicolas Sarkozy ha convocato il Consiglio ristretto di difesa e sicurezza per analizzare la cosa.

 

Il messaggio audio che ha annunciato la morte dell'ostaggio è un atto di accusa anche verso lo stesso presidente: "Sarkozy non è riuscito a liberare il suo compatriota ma ha di sicuro aperto per se stesso uno dei cancelli dell'inferno, il suo popolo e la sua nazione".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -