Alfano: ''Non si proceda contro la Guzzanti''

Alfano: ''Non si proceda contro la Guzzanti''

Alfano: ''Non si proceda contro la Guzzanti''

Angelino Alfano, ministro della Giustizia, si è pronunciato sul caso che vede Sabina Guzzanti accusata di vilipendio contro il Pontefice: "Da cittadino e cattolico - ha fatto sapere nel suo discorso di apertura all'Università Cattolica di Milano- ho deciso di non concedere l'autorizzazione a procedere conoscendo lo spessore e la capacitá di perdono del Papa che prevale sulle offese".

Il fatto era avvenuto lo scorso 8 luglio durante il No Cav Day e il ministro confessa: "ho ascoltato anch'io gli insulti lanciati in piazza Navona e ho provato tristezza e vergogna. Ma dopo aver sentito il parere degli uffici - ha proseguito Alfano - che concludono per la procedibilitá ho deciso comunque di non concedere l'autorizzazione a procedere anche perchè l'accusata si è assunta le responsabilitá di quello che ha detto e perchè credo che la stagione delle riforma imponga di spegnere i fuochi e non di appiccare nuovi incendi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -