Allarme negli Usa, torna l'incubo terrorismo

Allarme negli Usa, torna l'incubo terrorismo

Allarme negli Usa, torna l'incubo terrorismo

C'è l'esistenza di una minaccia "specifica" e "credibile" di un possibile attentato negli Stati Uniti per l'anniversario dell'11 settembre. E' quanto hanno rilevato fonti di intelligenze. Immediata la reazione del sindaco di New York, che ha annunciato un aumento delle pattuglie, dei posti di blocco, dei controlli a tappetto e degli agenti in borghese. Secondo quanto trapelato, tre individui (uno con cittadinanza americana e due con documenti regolari, sono giunti negli Usa lo scorso agosto.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il piano consisterebbe nell'utilizzo di un veicolo bomba a Washington o New York. Un progetto che riprenderebbe quanto chiesto da Bin Laden prima di essere ucciso e che sarebbe stato poi rilanciato dal suo successore, Ayman Al Zawahiri. Il terzetto, partito dal Pakistan, sarebbero giunti negli Usa dopo esser passati dagli Emirati o dall'Iran.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -