Amministrative, Maroni: ''Lega deciderà da sola''. Bossi: ''Non tradiamo''

Amministrative, Maroni: ''Lega deciderà da sola''. Bossi: ''Non tradiamo''

Amministrative, Maroni: ''Lega deciderà da sola''. Bossi: ''Non tradiamo''

BERGAMO - "Non è Berlusconi che ce lo concede, è la Lega che decide". Il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, a margine di una cena organizzata per celebrare i 25 anni della Lega Nord di Bergamo, ha chiarito così sulla possibilità che il Carroccio alle prossime amministrative di maggio vada da sola in qualche comune o provincia. "Ne discuteremo al consiglio federale di lunedì, si vota in 11 province e 1.500 Comuni di cui molti al Nord", ha ricordato.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sara' un appuntamento impegnativo -ha detto Maroni- anche se noi alle amministrative in genere andiamo molto bene". Umberto Bossi ha ribadito l'alleanza con il premier Silvio Berlusconi: "La Lega non tradisce nessuno, ci fosse stato qualcun altro al mio posto forse...". E al federalismo meglio arrivarci per via democratica anche se si impiega piu' tempo. 'Quando un'idea e' nel cuore del popolo - ha aggiunto - non c'è niente e nessuno che può fermarla".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -