Amministrative, Maroni: ''Lega deciderà da sola''. Bossi: ''Non tradiamo''

Amministrative, Maroni: ''Lega deciderà da sola''. Bossi: ''Non tradiamo''

Amministrative, Maroni: ''Lega deciderà da sola''. Bossi: ''Non tradiamo''

BERGAMO - "Non è Berlusconi che ce lo concede, è la Lega che decide". Il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, a margine di una cena organizzata per celebrare i 25 anni della Lega Nord di Bergamo, ha chiarito così sulla possibilità che il Carroccio alle prossime amministrative di maggio vada da sola in qualche comune o provincia. "Ne discuteremo al consiglio federale di lunedì, si vota in 11 province e 1.500 Comuni di cui molti al Nord", ha ricordato.

 

"Sara' un appuntamento impegnativo -ha detto Maroni- anche se noi alle amministrative in genere andiamo molto bene". Umberto Bossi ha ribadito l'alleanza con il premier Silvio Berlusconi: "La Lega non tradisce nessuno, ci fosse stato qualcun altro al mio posto forse...". E al federalismo meglio arrivarci per via democratica anche se si impiega piu' tempo. 'Quando un'idea e' nel cuore del popolo - ha aggiunto - non c'è niente e nessuno che può fermarla".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -