Amy Winehouse sarà cremata, l'autopsia non chiarisce il giallo

Amy Winehouse sarà cremata, l'autopsia non chiarisce il giallo

Amy Winehouse sarà cremata, l'autopsia non chiarisce il giallo

Sono ancora sconosciute le cause che hanno portato sabato scorso alla morte della cantante Amy Winehouse. L'autopsia di lunedì non ha chiarito cosa abbia ucciso la giovane 27enne, trovata senza vita nella sua villa Camden Town a Londra. Saranno necessari altri esami istologici e tossicologici. Per i risultati bisognerà attendere non meno di quattro settimane. I funerali, secondo quanto riportato dal "Sun" si svolgeranno in forma strettamente privata.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'esequie si terranno al Golders Green Crematorium, nella zona North-West di Londra, sopra l'amata Camden Town. Amy verrà cremata e le sue ceneri saranno unite a quelle della nonna, anch'essa cantante jazz, cui Amy era molto affezionata.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -