Aperto l'ultimo congresso dei Ds: c'è anche Berlusconi

Aperto l'ultimo congresso dei Ds: c'è anche Berlusconi

FIRENZE – Ha destato scalpore la presenza di Silvio Berlusconi, presidente di Forza Italia, al congresso nazionale dei Ds apertosi oggi a Firenze al ‘PalaMandela’. "Se il partito democratico andrà avanti è ineluttabile che anche nel blocco liberale si vada nella stessa direzione, come io auspico", ha detto il Cavaliere.


"Sono venuto ad ascoltare la relazione del segretario Fassino - ha aggiunto Berlusconi - in un momento di transizione verso una democrazia più moderna e avanzata in cui ci siano dei partiti che si confrontino tra di loro, senza volersi eliminare a vicenda ma rispettandosi".


Il popolo dei Ds si è astenuto dal rivolgere fischi o segnali di disappunto al leader azzurro, arrivato a Firenze assieme ai suoi collaboratori più fidati, il portavoce Paolo Bonaiuti e l’insostituibile Gianni Letta.


FASSINO: SI APRE LA FASE DUE - "Con lo svolgimento dei Congressi nazionali la prima fase giunge al suo compimento. Adesso si apre la 'fase 2', il processo costituente, che dovra' essere caratterizzato fin da subito da quell'apertura che tutti auspichiamo". Piero Fassino spiega che, con la chiusura dei congresi, partira' il secondo step, la 'fase 2' nel percorso del Pd che dovra' essere caratterizzata "dall'apertura" ai cittadini al di fuori dei due partiti fondatori.


FASSINO: IL PD SARA’ PROGRESSISTA - "Vogliamo dare vita ad un soggetto politico non moderato o centrista, bensi' progressista, riformista e riformatore". Cosi' Piero Fassino delinea la fisionomia del Pd nella sua relazione al congresso di Firenze. Il segretario della Quercia ribadisce che quella del PD "e' una necessita' storica".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

FASSINO: QUESTO GOVERNO NON E’ PROVVISORIO - ''Questo esecutivo non e' provvisorio nell'attesa che accada qualcosa''. E' quanto afferma il leader dei Ds, Piero Fassino, nel suo intervento al congresso riferendosi alle ipotesi che sono circolate nelle scorse settimane di governi tecnici o delle larghe intese. ''Questo -aggiunge Fassino- e' il governo e questa e' la maggioranza di centrosinistra che ha vinto le elezioni e intende governare con determinazione e ambizione necessaria per onorare le aspettative del paese''.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -