Apple in ansia, Steve Jobs si ferma per malattia

Apple in ansia, Steve Jobs si ferma per malattia

Apple in ansia, Steve Jobs si ferma per malattia

ROMA - Si aggravano le condizioni di salute di Steve Jobs, il fondatore e attuale amministratore delegato di Apple. Per questo motivo ha annunciato con una mail ai dipendenti che prenderà una pausa dal lavoro per occuparsi della sua salute. Il ruolo di responsabile della gestione quotidiana di Apple è stato affidato al direttore operativo Tim Cook. "Farà un lavoro eccezionale nel mettere in opera gli eccitanti piani previsti per il 2011", ha evidenziato Jobs.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Era già successo circa due anni or sono e, come di consueto, Jobs aveva dato pochissime informazioni, irritando non pochi azionisti del gruppo di Cupertino, quotato in Borsa, che lo avevano accusato di scarsa trasparenza. Nell'aprile 2009, al termine di settimane di incertezza, dopo essersi sottoposto a un trapianto al fegato al Methodist University Hospital Transplant Institute di Memphis, in Tennessee.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -