Arabia Saudita, ragazza stuprata condannata al carcere e a 200 frustate

Arabia Saudita, ragazza stuprata condannata al carcere e a 200 frustate

Stuprata, condannata al carcere e a subire altre violenze con duecento frustate. E’ l’incredibile storia di una ragazza che arriva dall’Arabia Saudita. Venne stuprata da sei uomini ed è stata accusata di essere stata trovata appartata con un uomo. Per questo dopo il dramma dello stupro del branco, è stata anche condannata a sei mesi di carcere e a subire ducento frustate. Per gli stupratori pene da 2 a 9 anni di carcere. Avrebbero dovuto essere condannati a morte.


La donna subì la violenza due anni fa, quando aveva compiuto i 19. La sua storia viene rivelata per la prima volta dal quotidiano palestinese al Quds al Arabi. La condanna definitiva in appello è più dura della sentenza di primo grado, che aveva comminato alla donna ‘solo’ 90 frustate.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -