Argentina, l'influenza colpisce anche le autorità politiche

Argentina, l'influenza colpisce anche le autorità politiche

Argentina, l'influenza colpisce anche le autorità politiche

C'è polemica in Argentina per quanto riguarda il numero di vittime causate dal virus AH1N1, meglio noto come 'influenza messicana' e che ha causato nel mondo centinaia di vittime, in particolare proprio nel continente americano. Un primo bilancio ufficiale parlava di 26 vittime, poi smentito dalle parole di Juan Manzur, nuovo ministro della Sanità di Buenos Aires, che ha parlato di almeno 43 morti sul territorio argentino.

 

Tra l'altro il governo ha anche annunciato che alcune autorità politiche sono state colpite dal virus: tra questi Horacio Rodríguez Larreta, il capo di gabinetto del sindaco di Buenos Aires. Ma non è il solo: anche il ministro per lo Sviluppo urbano Daniel Chain è stato attaccato dall'influenza suina.

 

Intanto l'influenza suina miete la prima vittima anche in Paraguay, mentre salgono a 130 i casi confermati in Italia, con i nuovi sette 'scoperti' nella giornata di ieri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -