Assassinio Baldoni, Isf: ''Arrestare il killer del giornalista''

Assassinio Baldoni, Isf: ''Arrestare il killer del giornalista''

FIRENZE – Arrestare l’assassino di Enzo Baldoni. Lo chiede l’esecutivo di Information Safety and Freedom, l'associazione per la liberta' di stampa nel mondo, che in un comunicato afferma: “Invitiamo formalmente la magistratura italiana a richiedere l'arresto di Saad Erebi al Ubaidi, il terrorista irakeno che rivendico' l'assassinio di Enzo Baldoni”.


“Il rapimento e l'omicidio del collega Baldoni hanno gia' registrato numerosi atteggiamenti di sottovalutazione e di imbarazzante disimpegno da parte delle autorita' italiane – afferma l’associazione -. Si e' arrivati persino a consegnare alla famiglia dei presunti resti mortali di Enzo, rivelatisi poi estranei”.


Il quotidiano arabo Al Haiat, pubblica una foto di Saad Erebi al Ubaidy che nell'agosto del 2004 era a capo dell'Esercito Islamico che attuo' e rivendico', afferma ancora l’associazione, “l'assassinio di Baldoni, seduto accanto al comandante delle Forze Usa in Iraq, il generale David Petraeus e il vice premier iracheno Bahram Saleh. Con il nome di Abu al Abed, oggi l'ex terrorista guida l'organizzazione chiamata "Rinascita dei Cavalieri della Mesopotamia" e si dichiara alleato degli statunitensi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -