Atene, intercettati pacchi-bomba. Uno era indirizzato a Sarkozy

Atene, intercettati pacchi-bomba. Uno era indirizzato a Sarkozy

Atene, intercettati pacchi-bomba. Uno era indirizzato a Sarkozy

ATENE - Quattro pacchi bomba sono stati intercettati ad Atene: uno di questi era indirizzato al presidente francese Nicolas Sarkozy. Uno di questi è esploso negli uffici di un corriere espresso nel centro della capitale greca, ferendo lievemente un'impiegata. Gli altri due, diretti alle ambasciate olandese e belga, sono stati fatti disinnescare dalla polizia, che ha arrestato i due presunti autori degli attentati, due giovani greci di 22 e 24 anni, uno dei quali sospettato di appartenere a un gruppo anarchico dell'estrema sinistra.

 

Sarebbe quest'ultimo l'autore delle spedizioni. Quello indirizzato al presidente francese è stato trovato addosso ai fermati. Il portavoce della polizia, Thanassis Kokalakis, ha però giudicato "ridicola" la vicenda del pacco indirizzato a Sarkozy. "E' evidente - ha affermato - che non avrebbe mai potuto raggiungere il suo destinatario".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -