Attentato in Iraq, uccise almeno 23 reclute a Baquba

Attentato in Iraq, uccise almeno 23 reclute a Baquba

Attentato in Iraq, uccise almeno 23 reclute a Baquba

Ancora sangue in Iraq. L'ennesima strage porta la firma di due attentatori suicidi che martedì mattina si sono fatti esplodere nei pressi di una base dell'esercito iracheno. A perdere la vita almeno 23 reclute, mentre altre 65 persone sono rimaste ferite.

 

Senza automezzi e senza altri strumenti, i due attentatori si sono semplicemente avvicinati a piedi alla base, che si trova a Baquba, capoluogo della provincia di Diyala a circa 65 chilometri a nordest di Baghdad. Una volta mischiatisi tra i giovani in fila attesa di essere reclutati nell'esercito, i due kamikaze si sono fatti esplodere.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -