Attentato in Pakistan, otto morti

Attentato in Pakistan, otto morti

Attentato in Pakistan, otto morti

LAHORE - Sanguinario attentato in Pakistan, dove un commando di kalashnikov, granate ed un'autobomba kamikaze. Ad essere colpista è stata la squadra di cricket dello Sri Lanka, con otto morti. A perdere la vita sono stati sei poliziotti e due civili durante un furibondo attacco contro il pullman che trasportava la nazionale cingalese di cricket e la sua scorta, che viaggiava ad una partita con la squadra pachistana a Lahore. Feriti cinque giocatori e il vice allenatore.

 

La formazione si doveva recare allo stadio di Lahore, dove 60mila persone attendenvano la sfida della terza giornata di gioco del secondo Test fra le squadre di cricket di Pakistan e Sri Lanka.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ferma la condanna delle autorità istituzionali dello Sri Lanka, che ha definito un "vigliacco attentato terroristico" quello avvenuto. "I giocatori cingalesi si erano recati in Pakistan come ambasciatori di buona volontà", ha aggiunto. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -