Bagnacavallo, elezioni 2010. Voto assistito per i disabili

Bagnacavallo, elezioni 2010. Voto assistito per i disabili

BAGNACAVALLO - Gli elettori fisicamente impediti a esprimere autonomamente il voto possono esercitare tale diritto con l'assistenza di un elettore della propria famiglia o di altro elettore liberamente scelto, purché iscritti nelle liste elettorali in un qualsiasi Comune italiano; sono considerate fisicamente impedite le persone affette da cecità, amputazione delle mani e paralisi.

 

Quando l'impedimento non sia evidente, potrà essere dimostrato con un certificato rilasciato dal funzionario medico designato dall'Azienda Usl di Ravenna attestante che l'infermità fisica impedisce all'elettore di esprimere il voto senza l'aiuto di un altro elettore. Gli impedimenti che legittimano l'assistenza al voto devono essere riconducibili alla capacità visiva o al movimento degli arti superiori, essendo escluse le infermità che influiscono sulla sfera psichica dell'elettore.

 

In occasione delle elezioni regionali del 28 e 29 marzo, queste sono le presenze dei medici abilitati al rilascio delle certificazioni, comunicate dal Servizio Sanitario Locale:

- Bagnacavallo (presso il Servizio Igiene Pubblica di via Vittorio Veneto 8) venerdì 26 marzo dalle 11 alle 12.30 e domenica 28 marzo dalle 9.30 alle 11;

- Villanova (presso gli ambulatori di Medicina di gruppo) domenica 28 marzo dalle 8 alle 9.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -