Bagno di fedeli per il Papa: ''Dolore per gli abusi sui minori''

Bagno di fedeli per il Papa: ''Dolore per gli abusi sui minori''

Sono 45mila i fedeli che hanno gremito gli spalti del “National Parks”, il nuovo stadio di baseball di Washington, dove Benedetto XVI ha celebrato la messa. Il pontefice ha affrontato nel corso dell’omelia la questione dei preti pedofili. “Riconosco il dolore che ha vissuto la chiesa in America in conseguenza degli abusi sessuali sui minori – ha dichiarato il Papa -. È importante che a quanti hanno sofferto sia riservata un'amorevole attenzione pastorale”.

Durante l’omelia, Papa Ratzinger ha denunciato un crollo preoccupante dei valori nella società statunitense. Un fenomeno che riguarda anche la Chiesa e i cattolici. “Vediamo segni di alienazione, rabbia, contrapposizione in molti nostri contemporanei – ha detto il pontefice -; una crescente violenza, un indebolimento del senso morale, un involgarimento nelle relazioni sociali e accresciuta dimenticanza di Dio”.

Benedetto XVI ha anche ricordato le "ingiustizie" compiute dai colonizzatori nei confronti degli indiani e poi nel commercio degli schiavi dall'Africa. "Gli americani - ha spiegato - sono sempre stati un popolo della speranza". “I vostri antenati – ha continuato - sono venuti in questo Paese con l'aspettativa di trovare una nuova libertà e nuove opportunità, mentre la vastità del territorio inesplorato ispirava loro la speranza di essere capaci di cominciare dall’inizio, creando una nuova nazione su nuovi fondamenti”. “Certo questa attesa non è stata l'esperienza di tutti gli abitanti di questo Paese – ha ricordato Benedetto XVI - basti pensare alle ingiustizie sofferte dalle native popolazioni americane e da quanti dall'Africa furono portati qui forzatamente come schiavi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Papa si è rivolto in spagnolo alle "sorelle ed i fratelli di lingua spagnola" dicendo che la Chiesa cattolica in America e' cresciuta anche grazie agli immigrati ispanici. Queste parole sono state accolte da una grande ovazione da parte del pubblico.

MISURE DI SICUREZZA - Massime le misure di sicurezza attivate dalle 27 agenzie federali e locali, coordinate dal Secret Service, mobilitate per proteggere il Papa durante la visita negli Stati Uniti: 25 metal detector sono stati piazzati agli ingressi dello stadio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -