Ballottaggi in Sardegna, il centrosinistra conquista Cagliari, Nuoro e l'Ogliastra

Ballottaggi in Sardegna, il centrosinistra conquista Cagliari, Nuoro e l'Ogliastra

Ballottaggi in Sardegna, il centrosinistra conquista Cagliari, Nuoro e l'Ogliastra

Il centrosinistra ha conquistato al ballottaggio tre province in Sardegna. Graziano Milia e Roberto Deriu, entrambi del centrosinistra, si sono riconfermati presidenti rispettivamente delle province di Cagliari e Nuoro. Nella nuova tornata alle urne, a Cagliari ha votato il 25,58% degli aventi diritto (erano stati il 52,45 al primo turno). A Nuoro si sono recati alle urne il 40,95% degli elettori contro il 65,10% di due settimane fa. Milia ha sconfitto il candidato di centrodestra Giuseppe Farris.

 

Quest'ultimo due settimane fa aveva lasciato indietro di 13 punti percentuale il rivale. Il candidato del centrosinistra ha ottenuto il 52,42& dei consensi (61.785 voti) contro il 47,57% del rivale. A Nuoro Deriu ha sconfitto Luigi Crisponi, candidato del centrodestra con il 51,5% dei consensi contro il 48,5 di Crisponi. In Ogliastra, Bruno Pilia, sostenuto dal centrosinistra, con il 51,41% dei voti ha avuto la meglio su Sandro Rubiu (centrodestra) che si è fermato al 48,58%.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -