Bankitalia, fumata bianca: il successore di Draghi sarà Visco

Bankitalia, fumata bianca: il successore di Draghi sarà Visco

Bankitalia, fumata bianca: il successore di Draghi sarà Visco

Cade la candidatura di Lorenzo Bini Smaghi al vertice di Bankitalia. Sarà infatti Ignazio Visco a succedere a Mario Draghi. L'indicazione è stata avanzata dal presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e comunicata al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Visco faceva parte del trio dei più "papabili" insieme a Bini Smaghi, membro del board della Bce, e al direttore generale del Tesoro, Vittorio Grilli. Il Pd ha espresso "apprezzamento" per l'indicazione di Visco.

 

"Corrisponde pienamente ai criteri di autorevolezza e di autonomia della scelta che avevamo avanzato nelle settimane scorse", ha affermato il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, il quale ha allo stesso tempo sottolineato "l'incapacità di Berlusconi a decidere che ha messo in discredito l'Italia e in imbarazzo tante autorevoli personalità".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -