Barbareschi: ''Non lascio Fli''

Barbareschi: ''Non lascio Fli''

Barbareschi: ''Non lascio Fli''

ROMA - Luca Barbareschi ha smentito di uscire da Futuro e Libertà per aderire ai "responsabili" di Silvano Moffa. Il deputato di Fli, intervenendo a "Un giorno da pecora" su Radiodue, ha affermato di augurarsi "che i dieci punti costitutivi di Futuro e Libertà vengano rispettati, altrimenti può essere che io non sia piu' nemmeno in Parlamento''. Quanto al suo incontro di ieri con Berlusconi l'attore ha sottolineato che ''non e' reato andare a far visita al premier''.

 

''Il vero problema - ha proseguito - è che di questo passo si manderà a casa da solo perchè tutte le sue promesse sono state tradite''. L'attore ha poi parlato del ‘Ruby-Gate': ''Non mi da fastidio Ruby. Mi da' fastidio Minetti perche' guadagna 18 mila euro al mese e non e' competente''. Secondo Barbareschi l'ex igienista dentale "si deve assolutamente dimettere''. Quanto alla situazione del governo, "nei prossimi due mesi il premier dovra' imprimere una sterzata al governo'.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -