Belgio, pedofilia: si dimette la commissione Adriaenssens

Belgio, pedofilia: si dimette la commissione Adriaenssens

Belgio, pedofilia: si dimette la commissione Adriaenssens

La commissione creata dalla Chiesa per esaminare i casi di abusi sessuali sui minori in Belgio, guidata dallo psichiatra Peter Adriaenssens, si è dimessa nella sua totalità. Il professor, docente dell'Università di Lovanio interpellato dai quotidiani, ha detto che non si poteva "che agire in questo modo solo a fronte della convinzione che noi volessimo nascondere le cose, truffarli in un qualche modo". Giovedì si era detto "scioccato" per le perquisizioni della procura di Bruxelles.


La Commissione Adriaenssens, istituita nel 2000 come organo indipendente, si è data come compito quello di essere un interlocutore privilegiato delle presunte vittime di abusi, ricevendo le denunce e fornendo un'adeguata assistenza psicologica, medica e legale a chi ha subito atti di pedofilia da parte di sacerdoti, diaconi, catechisti o operatori pastorali.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -