Berlusconi al Forum sul Mediterraneo: ''Ho inaugurato la politica del cocù''

Berlusconi al Forum sul Mediterraneo: ''Ho inaugurato la politica del cocù''

Berlusconi al Forum sul Mediterraneo: ''Ho inaugurato la politica del cocù''

MILANO - "Io ho inaugurato la politica del cucù". Così il premier, Silvio Berlusconi, durante il suo intervento al Forum sul Mediterraneo di Milano, parlando della politica di apertura e amicizia, ricordando l'episodio in cui ha scherzato con la cancelliera tedesca Angela Merkel. Si tratta di un'amicizia che il Cavaliere ha affermato di avere con praticamente tutti i paesi del Mediterraneo, con cui si riescono a risolvere buona parte delle questioni con una telefonata.

 

Il governo, ha spiegato, ha fatto molto per togliere la barriera "costituita da rapporti politici burocratici e difficili". Tra la due sponde del Mediterraneo c'è "la possibilità di realizzare relazioni straordinarie" ha affermato ancora il capo dell'Esecutivo, sostenendo che dal convegno di Milano sono emerse "buone prospettive" ed una "volontà coerente di procedere".

 

Berlusconi ha affermato che il governo è "a disposizione per risolvere qualsiasi problema" di ogni singola azienda o imprenditore. Il presidente del Consiglio ha anche ricordato il ruolo della rete diplomatica italiana nel mondo e ha sottolineato che gli ambasciatori sono anche "formidabili rappresentanti delle nostre aziende all'estero".

 

Il Cavaliere si è concesso diverse battute. "Con la vittoria della Spagna del mondiale di calcio in Sudafrica siamo campioni anche noi" perché ha vinto un paese del Mediterraneo, ha detto. Poi ha invitato i rappresentanti diplomatici a portare "qualche bella ragazza, signori ambasciatori, perché so che anche questo è un merito che tutti quanti siete molto orgogliosi di portare. E noi lo apprezzeremmo molto, perché siamo latini". Berlusconi si è poi definito "un playold".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -