Berlusconi attacca le toghe: ''Mettono a rischio la governabilità''

Berlusconi attacca le toghe: ''Mettono a rischio la governabilità''

Berlusconi attacca le toghe: ''Mettono a rischio la governabilità''

ROMA - In Italia "la magistratura ha raggiunto un potere che non ha limiti. La magistratura deve essere potere dello Stato e non ordine dello Stato". E' quanto ha affermato il premier Silvio Berlusconi dalla Russia, dove ha partecipato al Forum sulla democrazia. "In alcuni Paesi e soprattutto nel mio, c'è una oppressione giudiziaria", ha aggiunto il presidente del Consiglio. Per il Cavaliere molte "accuse" della magistratura sono "assolutamente inventate".

 

Queste, ha chiosato, mettono "a rischio la governabilità del Paese". Il premier ha anche liquidato le tensioni sulla maggioranza: "Sono piccole questioni di professionisti della politica che vogliono avere la loro aziendina politica. Ma sono cose che non toccano la governabilità". Berlusconi ha garantito che l'esecutivo "andrà avanti per i prossimi tre anni di legislatura".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -