Berlusconi attacca Veltroni: ''E' del tutto inesistente''

Berlusconi attacca Veltroni: ''E' del tutto inesistente''

Berlusconi attacca Veltroni: ''E' del tutto inesistente''

Duro affondo di Silvio Berlusconi a Walter Veltroni. "Il leader del Pd aveva cominciato bene - ha esordito il premier, parlando al comitato costituente del Pdl al Tempio di Adriano in piazza di Pietra a Roma - ma nei fatti è adesso del tutto inesistente". Secondo il Cavaliere la sinistra "ha scelto la vecchia linea e i vecchi vizi della sua provenienza storica". "Dimentichiamo ogni speranza di poter collaborare con loro: dovrà passare un'altra generazione", ha aggiunto.

 

LEGGE ELETTORALE - "Noi possiamo diventare il primo gruppo parlamentare dentro il Ppe", ha sottolineato Berlusconi, soffermandosi sulla necessità di riforma della legge elettorale europea con uno sbarramento al 5%. Lo sbarramento logico deve essere del 5% minimo, avrebbe detto il Cavaliere.

 

ANTIFASCISMO - Prima di congedarsi dalla stampa un cronista gli ha chiesto al Cavaliere se si considera antifascista, ricordando le polemiche dei giorni scorsi all'interno di An sul ruolo della Repubblica di Salo' e sui valori della resistenza. Berlusconi ha così replicato: ''Io penso soltanto a lavorare per risolvere i problemi degli italiani''.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SONDAGGI - Berlusconi avrebbe fatto riferimento ai sondaggi, parlando un "apprezzamento record" nei confronti del suo governo: "Ora siamo al 42% dobbiamo puntare al 60%.. Dobbiamo andare a recuperare coloro che non si riconoscono in questa sinistra che ha profondamente deluso gli italiani". ''Oggi abbiamo percorso una tappa importante del Pdl. Tutti coloro che fanno parte del Comitato costituente lavoreranno per lo Statuto di un partito aperto, in contatto sempre con la gente, attraverso i gazebo, il sito Internet e gli eletti''.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -