Berlusconi, Bocchino: ''Discorso deludente''

Berlusconi, Bocchino: ''Discorso deludente''

Berlusconi, Bocchino: ''Discorso deludente''

ROMA - Critiche dai finiani sul discorso pronunciato da Silvio Berlusconi alla direzione del Pdl. Il capogruppo di Fli Italo Bocchino ha parlato di "discorso deludente figlio della debolezza". Negativa anche la presa di posizione anche di Adolfo Urso, coordinatore del comitato promotore di Fli: "E' una reazione chiaramente difensiva, non completamente consapevole dei problemi e delle aspettative degli italiani. In questo senso la giudichiamo deludente".

 

Quanto alla minaccia elettorale, Bocchino non ha dubbi: "Decide il capo dello Stato". Duro Antonio Di Pietro. "Berlusconi parla di vendetta mafiosa? Visto le sue frequentazioni direi che è un regolamento di conti", ha affermato il leader dell'Italia dei Valori.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -