Berlusconi cede: "Monti scelta ineludibile". Poi manda un telegramma al neo senatore a vita

Berlusconi cede: "Monti scelta ineludibile". Poi manda un telegramma al neo senatore a vita

Berlusconi cede: "Monti scelta ineludibile". Poi manda un telegramma al neo senatore a vita

Si va sempre più sfarinando l'alleanza tra Pdl e Lega Nord dopo l'annuncio delle dimissioni da parte del premier Silvio Berlusconi e la sempre più probabile salita di Mario Monti alla guida di un governo tecnico. Ora il motivo del contendere è su quali saranno le forze politiche che sosterranno l'esecutivo voluto dal presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, sempre che questo esecutivo si riesca a mettere in piedi. Dopo molte resistenze, anche Berlusconi ha detto sì.

 

Al  termine di un teso vertice a Palazzo Grazioli, residenza romana del premier, Berlusconi ha definito "ineludibile" la scelta di Mario Monti come futuro presidente del consiglio di un governo di responsabilità nazionale.

 

Una circostanza, questa, auspicata da diversi mesi e diverse settimane da molti osservatori e analisti politici, nonché da importanti esponenti della società civile (come ad esempio Luca Cordero di Montezemolo), dalle organizzazioni economiche e da alcuni partiti.

 

Tanto che Berlusconi ha inviato un telegramma di congratulazioni al neo senatore a vita, Mario Monti. "Formulo le congratulazioni mie e del Governo italiano per la sua nomina da parte del Presidente della Repubblica a Senatore a vita, a testimonianza degli altissimi meriti acquisiti nel campo scientifico e sociale ed auguro un proficuo lavoro nell'interesse del Paese".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -