Berlusconi: contro di me al lavoro i sabotatori dell'Italia

Berlusconi: contro di me al lavoro i sabotatori dell'Italia

Berlusconi: contro di me al lavoro i sabotatori dell'Italia

Silvio Berlusconi è costretto a governare con "molti ambienti, giudiziari, politici e giornalistici, che lavorano per distruggere, calunniare, sabotare invece che per costruire nel comune interesse della nostra Italia". Il premier lo scrive nel messaggio di auguri inviato a Pierino Gelmini, l'ex sacerdote fondatore della Comunità incontro di Amelia,  per il 32simo anniversario dell'apertura della casa madre di Molino Silla.

L'occasione, però, è ghiotta anche per esternare il disagio del presidente del consiglio, che vorrebbe partecipare alla festa per l'anniversario della casa di don Gelmini, anche perchè avrebbe "davvero bisogno di essere con voi, di sentire da vicino il vostro entusiasmo e il vostro sostegno".

Persone, quelle della comunità, che sono "l'esempio di come si possa lavorare per il bene, anche in mezzo alle difficoltà e qualche volta alle persecuzioni, di come l'impegno costante, unito alla fede in Dio, possa fare veri e propri miracoli. E tutto questo attraverso una responsabilizzazione che ha reso gli ospiti della comunità davvero protagonisti di un lavoro comune".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -