Berlusconi e Fini lanciano il Pdl: ''Una primavera di libertà''

Berlusconi e Fini lanciano il Pdl: ''Una primavera di libertà''

MILANO – Scatta dal Palalido di Milano la campagna elettorale del Popolo della Libertà. Dopo mesi Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini tornano insieme sullo stesso palco per presentarsi uniti di fronte al proprio elettorato. “Grazie, grazie, grazie, grazie ancora di essere qui con noi oggi in questa primavera bellissima, una primavera di libertà". Così Berlusconi si è presentato di fronte alle migliaia di supporters che inneggiavano a lui e al leader di An.


"Stanotte non mi hanno fatto toccare il letto, tutta colpa delle liste – ha aggiunto Berlusconi -. E' una responsabilita' molto importante fare le liste perche' si decide sul destino delle persone, non e' un destino di vita o di morte, ma e' un destino importante".


Il Cavaliere ha anche ringraziato i leader dei piccoli partiti che sono entrati in Pdl e ha criticato i giornali "che si sono inventati candidature che non esistono, quelle che ho letto questa mattina sono semplicemente fasulle".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La parola poi a Gianfranco Fini. ''Il Popolo delle Libertà – ha spiegato il leader di An - non e' un cartello elettorale, ci saranno gruppi e parlamentari comuni e poi in autunno nascera' un grande partito comune legato al Partito Popolare Europeo''.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -