Berlusconi firma l'accordo con Sarkozy: "Centrali nucleari in Italia"

Berlusconi firma l'accordo con Sarkozy: "Centrali nucleari in Italia"

Berlusconi firma l'accordo con Sarkozy: "Centrali nucleari in Italia"

Al termine del vertice Italia-Francia, il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e il presidente francese Nicolas Sarkozy hanno firmato un protocollo di accordo sulla cooperazione nel settore del nucleare. L'intesa getta le basi per "una politica nucleare europea condivisa tra i due Paesi in una prospettiva paritetica e di lungo periodo, stabilisce una convergenza e un'armonizzazione per quanto riguarda la sicurezza degli impianti, la non proliferazione e la difesa dell'ambiente".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Centrali in Italia. "Il futuro dell'Europa e' nelle energie rinnovabili e nel nucleare, dobbiamo adeguarci intanto entrando nel capitale francese e poi dovremo affrontare la realizzazione di centrali nucleari italiane". A dirlo e' stato il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, al termine del vertice con il presidente francese Nicolas Sarkozy, sottolineando come la Francia ci abbia "messo a disposizione il suo know how e questo ci consentira' di costruirle in tempo limitato".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -