Berlusconi ha deciso: celebrerà il 25 aprile

Berlusconi ha deciso: celebrerà il 25 aprile

Berlusconi ha deciso: celebrerà il 25 aprile

Silvio Berlusconi ha deciso: celebrerà il 25 aprile, anche se il dove sarà comunicato prossimamente. "Credo che ci sia bisogno di dire qualcosa, perchè di questa festa non se ne appropri soltanto una parte", ha detto il premier lasciando la sede del Pdl di via dell'Umiltà. Quanto al referendum, ha precisato che si voterà il 21 giugno. "La soluzione ottima - ha spiegato - sarebbe una leggina in Parlamento con l'accordo di tutti i gruppi, che è molto meglio di un decreto legge".

 

Il presidente del Consiglio ha criticato il modo in cui il Pd ha usato l'arma del referendum in chiave politica: "se l'opposizione volesse veramente evitare la spesa basterebbe presentare una leggina in Parlamento con il testo sul referendum, invece ne fanno una questione di occasione critica ma in realtà non lo vogliono affatto". Berlusconi ha poi detto che sarebbe "il più interessato al referendum perchè in questo modo il Pdl potrebbe raggiungere il 55%, ma non sarebbe esteticamente apprezzabile che io me ne interessassi".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla questione della Liberazione resta alta la tensione tra maggioranza ed opposizione, soprattutto dopo l'invito del segretario del Pd, Dario Franceschini, di artecipare assieme a lui ai festeggiamenti di Milano. Per Ignazio La Russa si tratta di "una trappola" per far sfilare Berlusconi "tra le bandiere rosse".Martedì mattina è intervenuto anche il portavoce del premier, Paolo Bonaiuti, spiegando che l'indecisione di Palazzo Chigi era nata dal timore che qualche estremista possa intervenire alla manifestazione di Milano costringendo Berlusconi ad abbandonare il corteo, come avvenne nel 2006 per Letizia Moratti.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Sam
    Sam

    Mi manca solo Silvio con la bandiera rossa che canta bella ciao...

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -