Berlusconi: "Irresponsabile aprire crisi"

Berlusconi: "Irresponsabile aprire crisi"

Berlusconi: "Irresponsabile aprire crisi"

ROMA - Silvio Berlusconi continua a mostrarsi fiducioso. Il 14 dicembre l'esecutivo avrà la fiducia. Per il presidente del Consiglio aprire attualmente una crisi di governo "è irresponsabile". Intervenendo telefonicamente al convegno del Pid, il Cavaliere ha attaccato il Terzo Polo, il cui obiettivo è quello "di provare a fare un governo con la sinistra per accontentare le ambizioni personali dei leader delle tre piccole formazioni politiche che lo compongono".

 

Berlusconi ha denunciato il rischio di tornare all'instabilità della Prima repubblica, in un momento particolarmente delicato della crisi economica, in cui il rating dell'Italia dipende dalla stabilità. Il Terzo Polo, ha continuato Berlusconi, vuole "cercare di cambiare la legge elettorale per innalzare al 45 per cento il tetto di consensi che si deve avere per far scattare il premio di maggioranza". In questo modo può prendersi il "privilegio di essere arbitro di decidere se allearsi con centrodestra e centrosinistra".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -