Berlusconi lancia il partito "Forza gnocca!"

Berlusconi lancia il partito "Forza gnocca!"

Berlusconi lancia il partito "Forza gnocca!"

E' un battuta che si sente spesso in giro, ma che ora diventa realtà: Silvio Berlusconi lancia il "Partito della gnocca". Il premier tenta di distogliere l'attenzione dai problemi interni alla sua maggioranza con una provocazione che sta già facendo il giro dei giornali di tutto il mondo. Di fronte alle difficoltà di appeal del suo partito il Pdl, il premier ha confessato di star pensando alla nuova "ragione sociale"; e sulla base dei consulti svolto "il nome che avrebbe maggiore successo sarebbe Forza Gnocca!".

 

Berlusconi lo ha detto parlando con alcuni giornalisti alla Camera, durante una breve pausa caffè con il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti. Con il quale sembra essere tornato il sereno. "Se c'è un periodo in cui stiamo lavorando in assoluta concordia con Tremonti è questo. Poi non posso certo pretendere che Tremonti abbia le stesse mie idee", ha detto il capo del governo.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tremonti ha sorriso e si è limitato a commentare che "abbiamo idee diverse sui soldi...". Berlusconi è convinto che lui e la sua maggioranza "andremo avanti fino al 2013, perchè il nostro obiettivo è completare le riforme e il programma. Questo a meno di imprevisti, che nel caso ci fossero, non ci darebbero il tempo nemmeno di cambiare il nome del partito".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -