Berlusconi lascia Palazzo Grazioli per il Quirinale

Berlusconi lascia Palazzo Grazioli per il Quirinale

Berlusconi lascia Palazzo Grazioli per il Quirinale

Silvio Berlusconi ha lasciato alle 20.50 la sua residenza privata di Palazzo Grazioli per raggiungere il Quirinale, al termine del vertice del Pdl riunito presso la sua residenza privata.

Migliaia di persone hanno presidiato in serata i palazzi istituzionali accompagnando la fine del governo Berlusconi tra fischi, contestazioni, urla e anche festeggiamenti per questa giornata che, al di là delle opinioni politiche, rappresenta un tornante storico per l'Italia. Il primo 'presidio' davanti alla Camera, dove è stata votata la legge di stabilità. Poi la folla si è spostata a Palazzo Chigi, dove il premier si è recato subito dopo il voto per la riunione del consiglio dei ministri.

 

La gente, però, è stata tenuta a debita distanza dal palazzo del governo, in quanto l'intera piazza Colonna è stata transennata per impedire alle persone di avvicinarsi. Dopo la riunione del governo, -Berlusconi si è spostato a palazzo Grazioli, sua residenza privata, dove aveva convocato l'ufficio politico del Pdl.

 

Qui alcune centinaia di persone lo hanno accolto con grida che lo definivano "buffone" e lo invitavano ad andare a casa. Dall'altra parte del palazzo, nei pressi dell'ingresso posteriore del palazzo, un gruppo di ragazzi incitava il premier e lo invitava a proseguire. A loro il Cavaliere ha riservato un ultimo caloroso saluto.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo migliaia di persone si sono radunate davanti al Quirinale, dove il premier arriverà per rassegnare formalmente le proprie dimissioni.   

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -