Berlusconi: "Me ne sono fatte otto? Scherzavo"

Berlusconi: "Me ne sono fatte otto? Scherzavo"

Berlusconi: "Me ne sono fatte otto? Scherzavo"

ROMA - "Non ho mai fatto niente di male in vita mia. Quando posso faccio il bene per gli altri. Quindi sono sereno". Così Silvio Berlusconi in merito al caso Tarantini. Il premier ha incontrato i giornalisti dopo che la Camera ha respinto la richiesta d'arresto nei confronti dell'ex braccio destro di Giulio Tremonti, il deputato del Pdl Marco Milanese. "Nella telefonata in cui dicevo che me ne sono fatte otto è ovvio che stavo scherzando. Nessuno potrebbe farlo", ha aggiunto.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il presidente del Consiglio è tornato sulle intercettazioni che stanno emergendo dalle inchieste di Bari e Napoli. "Bisogna mettere un freno alla fuga e alla pubblicazione delle intercettazioni e degli interrogatori in tempo reale", avrebbe poi sostenuto il premier.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -