Berlusconi: "Non mi interesso della legge elettorale"

Berlusconi: "Non mi interesso della legge elettorale"

Berlusconi: "Non mi interesso della legge elettorale"

"Non mi sto interessando della legge elettorale". E' quanto ha affermato il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, il quale ha sottolineato che la cosa importante "è continuare a lavorare per portare l'Italia al riparo dall'attacco al nostro debito pubblico e fuori dalla crisi finanziaria globale". "Governo e maggioranza - ha aggiunto il premier - stanno lavorando a un nuovo decreto legge, con misure concrete ed efficaci che ridiano fiducia ai cittadini, alle famiglie e alle imprese".

 

"Lo presenteremo entro la metà di questo mese, come ci siamo impegnati a fare", ha proseguito. Berlusconi ha accusato al solito con l'informazione. "Tutto il resto - ha sostenuto - sono le solite chiacchiere del teatrino quotidiano della politica che, purtroppo, va in scena tutti i giorni sui quotidiani, nelle tv e on line e che produce solamente confusione e demoralizzazione nella gente".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -