Berlusconi: "Se molliamo ci ritroviamo Di Pietro''

Berlusconi: "Se molliamo ci ritroviamo Di Pietro''

Berlusconi: "Se molliamo ci ritroviamo Di Pietro''

MILANO - "Se molliamo ci ritroviamo Di Pietro". Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, lasciando il seggio della scuola elementare 'Dante Alighieri' di via Scrosati a Milano dopo il voto, ha risposto così ad alcune signore che lo invitavano a non mollare. Stringendo le mani di alcuni elettori, il Cavaliere ha anche ricevuto un ramoscello d'ulivo con il quale si e' fatto fotografare sottolineando come il Pdl il partito dell'amore e non dell'odio.

 

Quindi ha commentato il clima di questi giorni e sul pacco bomba indirizzato alla sede della Lega Nord, sostenendo "che è stato creato da una campagna elettorale che sapete come si è sviluppata e quali sono stati i suoi argomenti". Infine lasciando il seggio: "Spero che l'odio non prevalga sull'amore, sono sempre convinto che la positività sia il migliore atteggiamento dello spirito e che tutto debba andar in quella direzione". "Non voglio però fare commenti, perché sapete le leggi che ci sono".

 

Anche Umberto Bossi ha votato a Milano, in via Fabriano 4, vicino alla sede leghista di via Bellerio. Il segretario federale della Lega Nord a una domanda sull'allarme legato ai pacchi bomba ha così risposto: "È gente disperata - ha aggiunto Bossi - ma il popolo non lo convinci con i pacchi bomba, la gente la convinci facendo le riforme. I pacchi bomba ti condannano".

 

Bossi ha poi detto di non aver mai pensato al sorpasso al Pdl: "Siete voi che lo avete inventato. So che prendiamo tanti voti, quello sì, poi sorpasso sì sorpasso no, questo è secondario". Il leader della Lega ha parlato anche dei suoi rapporti con il premier: "Io e Berlusconi - ha detto - troviamo sempre l'accordo. Sono convinto che troviamo l'accordo su qualunque cosa". Bossi si augura anche l'elezione del figlio Renzo candidato alle amministrative: "Spero che ce la faccia, è bravo, e potrà darmi una mano".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -