Berlusconi si sfoga con Fini: "E' maggiorenne e incensurata''

Berlusconi si sfoga con Fini: "E' maggiorenne e incensurata''

Berlusconi si sfoga con Fini: "E' maggiorenne e incensurata''

ROMA - Il capogruppo di Futuro e Libertà, Italo Bocchino, lancia l'ultimatum al premier Silvio Berlusconi. Intervenendo al programma Omnibus di La7, il finiano è stato chiaro: "se mostra i muscoli porta il Paese alla crisi, altrimenti offre al Paese un'ultima chance". "Il governo spetta a chi ha vinto le elezioni - ha affermato Bocchino -. Se Berlusconi non governa è un problema di Berlusconi". Nel frattempo il premier all'Altare della patria ha parlato con Gianfranco Fini.

 

I due ex-alleati nel Pdl hanno chiacchierato a lungo con toni parsi amichevoli, mentre attendevano l'arrivo del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. E' stato Berlusconi ad avvicinarsi a Fini, salutandolo con una stretta di mano ed un "ciao". "E' incredibile", si è carpito delle prime battute della conversazione. Il leader di Fli ha ascoltato con attenzione, annuendo con il capo.  "E' maggiorenne", ha detto ancora Berlusconi, aggiungendo la parola "incensurata".

 

Tutti riferimenti lasciano pensare che il riferimento sia ad una delle protagoniste femminili di queste vicende. Poi il discorso è cambiato, con Berlusconi che ha fatto anche riferimento "alla maggioranza".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -