Berlusconi: ''Altri otto deputati con me''

Berlusconi: ''Altri otto deputati con me''

Berlusconi: ''Altri otto deputati con me''

BRUXELLES - Altri otto deputati hanno deciso di schierarsi con Silvio Berlusconi. Lo ha annunciato il premier stesso incontrando i giovani del Ppe dopo i lavori a Bruxelles per il Consiglio europeo. Il Cavaliere non ha voluto svelare i nomi di coloro che hanno deciso di "tornare alla casa madre". Berlusconi si sta godendo la fiducia incassa martedì scorso al Parlamento: "Abbiamo vinto per tre voti, ma ne ho recuperati altri otto", ha evidenziato.

 

Poi ha ironizzato: "Ho passato tutta la notte a incontrarli quando avrei preferito incontrare delle belle ragazze". Quindi ha attaccato Pier Ferdinando Casini e Gianfranco Fini, definendoli "disastrosi". Secondo il premier avrebbero fato bene a restare nel centrodestra. Nel caso in cui decidessero di allearsi con la sinistra, il leader centrista e quello di Fli "sarebbero destinati al niente, ossia alla fine". Citando i sondaggi, Berlusconi indica Casini al 6%.

 

"Piace alle signore sopra i 55 anni, come si dice a Milano è un "bel figliol"", ha continuato il Cavaliere. Ma questo, ha voluto precisare Berlusconi, è vero se resta nell'area dei moderati, ovvero «se fa il bravo ragazzo".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di rasellaguido
    rasellaguido

    Anche loro a farsi curare l'Alzeimer ? Caspita è un'epidemia,dotateli di lapis e block-notes adesso così non faticano più a ricordare ciò che dicono o dissero !

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -