Berlusconi: ''In Italia non è garantita la libertà''

Berlusconi: ''In Italia non è garantita la libertà''

ROMA – “In Italia non è garantita la piena libertà”. La pesante accusa arriva dal presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, intervenendo telefonicamente all’assemblea dei giovani di Forza Italia, riuniti a Fano.


“In questo momento in Italia non abbiamo una situazione che ci garantisce che la nostra liberta' possa essere davvero piena – ha detto l’ex premier -. La liberta' e' il bene principale da cui scaturiscono tutti gli altri beni, il bene senza il quale nessuno di noi puo' mettere a frutto i suoi talenti, puo' operare, puo' operare. La liberta' e' la nostra essenza - ha continuato - e quindi deve essere assolutamente tutelata. E lo stato non e' uno Stato legittimo se non si pone e non e' capace di porsi come primo obiettivo quello di tutelare la liberta' di tutti i suoi cittadini".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’affondo di Berlusconi non si è fermato, ribandendo che “purtroppo in questo momento in Italia non abbiamo una situazione che ci garantisce che la nostra liberta' possa essere davvero piena e che ci possano essere le condizioni affinche' si possano sviluppare le nostre attitività”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -