Bersani attacca Berlusconi: ''Basta, dimettiti''

Bersani attacca Berlusconi: ''Basta, dimettiti''

Bersani attacca Berlusconi: ''Basta, dimettiti''

ROMA - "Il paese merita di avere un presidente del consiglio in grado di rappresentarlo con dignità e sobrietà e un Parlamento che non sia imbarazzato dalle sue questioni personali. Berlusconi, se è uno statista, dimostri senso di responsabilità stacchi la spina al governo e si dimetta". E' quanto ha affermato il leader del Pd Pier Luigi Bersani, dicendosi "molto preoccupato. I dati che abbiamo davanti sulla situazione dell'Italia sono impressionanti".

 

"Con tutto quello che abbiamo davanti nei prossimi mesi io dico che non possiamo perdere tempo in cose lontane anni luce dai problemi degli italiani", ha aggiunto il leader del Pd presentando alla Camera la mozione sulla riforma fiscale. "Succedono le cose che succedono: io ho sempre detto che il partito non e' un'autorita' morale, pero' e' un'autorita' politica e quindi noi abbiamo il diritto di chiedere che questo Paese abbia un presidente del Consiglio in grado di rappresentarlo con sobrieta' e dignità", ha aggiunto.

 

"Abbiamo il diritto di chiederlo, come anche abbiamo il diritto di chiedere di non avere sempre il parlamento e l'opinione pubblica imbarazzati da questioni che sono sue, compreso questo inutile e aberrante Lodo Alfano. Abbiamo il diritto di segnalare che c'e' un Paese che soffre e soffre molto". Quindi ha proseguito: "Abbiamo quindi il diritto di dire se non riuscite a governare, andate a casa e lasciate spazio a qualche altra soluzione. Credo sia giusto dirlo per quello che sta avvenendo e per quello che si annuncia".

 

Poi ancora, sulle ultime vicende che vedono coinvolto il premier. "Se ha tanto buon cuore - ha ironizzato sulla telefonata partita da Palazzo Chigi per lasciare andare la ragazza marocchina mentre era in stato di fermo - in queste ore ci sono migliaia di persone fermate per furti... Li lascia abbandonati così?". "Stiamo sempre tra questioni esoteriche legate al Lodo Alfano e queste singolari abitudini del Presidente del Consiglio", dunque il governo "si deve dimettere".

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di carmine
    carmine

    caro segretario perchè parlate parlate parlate ma non fate mai niente di costruttivo, se avete i numeri per farlo date una mozione di sfiducia al governo e si va a votare, ma lei da persona navigata e intelligente sa che questo non può avvenire,quindi si dia l'anima in pace che gli italiani non lo vogliono un'altro governo e poi pensa un pò in casa sua che ci sono vostri alleati anzi vostri dirigenti che chiedono che siate rottamati quindi come fà a chiedere le dimissioni del PRESIDENTE BERLUSCONI,quando non avete ancora un alternativa? Ha ragione Angelo Secondo Ridicoliiiii!!!!!

  • Avatar anonimo di ANGELO SECONDO
    ANGELO SECONDO

    Per cortesia,non illudetevi con inviti ridicoli.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -