Bersani attacca sul Lodo Alfano: "Faremo le barricate"

Bersani attacca sul Lodo Alfano: "Faremo le barricate"

Bersani attacca sul Lodo Alfano: "Faremo le barricate"

Pier Luigi Bersani torna all'attacco del governo Berlusconi e della maggioranza di centrodestra. Il segretario nazionale del Pd è tornato a promettere barricate contro il Lodo Alfano. "Quella legge riguarda una persona ed è una legge inaccettabile", ha detto il segretario del Pd a Sky Tg24 e YouDem. "Fare le barricate", ha spiegato, "significa opporsi in parlamento con tutte le forze che abbiamo, poi andare al referendum".


Il Pd farà quindi ostruzionismo in Parlamento con tutti gli strumenti a disposizione e poi promuoverà il referendum previsto dalla Costituzione per fermare il 'lodo Alfanò. Spiega Bersani: "È una legge inaccettabile, riguarda una persona, non è in astratto sul presidente del Consiglio. Far le barricate vuol dire opporsi in Parlamento con tutti gli strumenti regolamentari e poi andare al referendum e sconfiggere questa legge".

 

"Se non fosse retroattiva - precisa - non se ne vedrebbe il significato e la retroattività disvela l'intenzione, che non è quella di imbarcarsi in una astrattissima norma costituzionale: vogliono risolvere il problema di Berlusconi, e noi non siamo disposti a fare leggi costituzionali per risolvere i problemi di Berlusconi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -