Bersani torna alla carica: ''Berlusconi si deve dimettere''

Bersani torna alla carica: ''Berlusconi si deve dimettere''

Bersani torna alla carica: ''Berlusconi si deve dimettere''

ROMA - Il leader del Pd, Pier Luigi Bersani, torna ad invocare le dimissioni di Silvio Berlusconi da presidente del Consiglio. 'E' un disastro - ha affermato il segretario dei democratici a Repubblica Tv - per il paese che resti sempre avvitato sui problemi di una sola persona .Siamo prossimi ad essere il primo partito. Questo non mi fa dire che vogliamo fare da soli,lasciando per strada pezzi di centrosinistra, ma non rifaremo l'Unione.Ci vogliono idee chiare sul programma''.

 

La prima scelta per il leader del Pd è andare a votare, anche se servirebbe una riforma della legge elettorale che restituisse ai cittadini il potere di scegliere i parlamentari: "Andiamo a votare - ha esortato -, se troviamo lo spazio per fare una legge elettorale meno vergognosa bene, sennò andiamo a votare perchè il paese non può stare nella palude".

 

Bersani si è detto pronto a discutere con tutte le forze politiche di una nuova legge elettorale anche con la Lega. Ma il segretario del Pd è "pessimista" sulla possibilità di persuadere il premier a varare una riforma del sistema di voto visto che "ha già detto che questa è la legge migliore del mondo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -