Bertone: ''La politica è atto carità, non cosa sporca''

Bertone: ''La politica è atto carità, non cosa sporca''

Bertone: ''La politica è atto carità, non cosa sporca''

ROMA - "La politica è atto carità, non cosa sporca: per i cristiani è esercizio di responsabile carità verso il prossimo e si colloca nel cuore della dottrina sociale della Chiesa'. Lo ha detto il card. Tarcisio Bertone all'incontro di 'Rete Italia'. I giovani hanno chiesto al cardiale se la politica sia una cosa sporca, e il segretario di Stato ha risposto citando Don Luigi Sturzo che, ha ricordato, 'in uno scritto del 1942 offre la seguente risposta: "La politica non e' una cosa sporca".

 

"Pio X la defini' un atto di carita' verso il prossimo", ha aggiunto. "La politica - ha spiegato il primo collaboratore del Papa, Benedetto XVI - è carita', ma non nel senso che non costituisca un dovere; il dovere c'e' ed e' quello che oggi si chiama dovere civico o dovere sociale" .

 

NUOVI POLITI CATTOLICI - Secondo Bertone serve una nuova generazione di politici cattolici, che assumano l'impegno "di iniettare buona e nuova linfa nella societa', orientandola alla virtu', con rettitudine e discernimento alla luce del Vangelo e della dottrina sociale della Chiesa". "Senza Dio - ha aggiunto il cardinale -  la politica diviene mezzo di arricchimento e l'economia puo' arrivare alla truffa".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -