Bielorussia, Lukashenko eletto per la quarta volta. Scontri a Minsk

Bielorussia, Lukashenko eletto per la quarta volta. Scontri a Minsk

MILANO - Alexander Lukashenko ha vinto l'elezioni presidenziali in Bielorussia con il 79,67% delle preferenze, staccando nettamente i quattro candidati dell'opposizione: Andrei Sannikov, Nikolai Statkevitch, Rygor Kastussev e Vitali Rymachevskii. A Minsk è scoppiata la tensione quando la polizia in assetto antisommossa ha iniziato a disperdere il corteo a colpi di bastone. Negli scontri è rimasto ferito il poeta Vladimir Nekliaev, un altro candidato all'opposizione.

 

Soccorso dai sanitari, è stato trasportato all'ospedale con una commozione cerebrale. I manifestanti hanno cercato di dare l'assalto alla sede del governo prendendo di mira porte e finestre dell'edificio. Il bilancio degli scontri è di un centinaio di arresti, tra cui i quattro candidati Sannikov, Statkevitch, Kastussev e Rymachevskii.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -