Blitz Usa contro capo talebano, 23 morti in raid aereo

Blitz Usa contro capo talebano, 23 morti in raid aereo

Nuovo blitz delle forze armate americane in Afghanistan. Le truppe a stelle e strisce hanno colpito una rete di terroristi che sarebbe comandata dal talebano Jalaluddin Haqqani. Sono anche stati arrestati due sospetti.

 

Il raid sarebbe partito ieri proprio contro il capo talebano che è ritenuto un uomo molto vicino ad Osama Bin Laden ed è un veterano della guerra contro l'ex unione sovietica. L'operazione, secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa Reuters, sarebbe scattata all'indomani di un raid aereo compiuto dai caccia Usa in Pakistan contro l'abitazione Haqqani.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'ambito dell'attacco sarebbe stata distrutta anche una scuola da lui fondata e complessivamente avrebbero perso la vita almeno 23 persone, molte delle quali parenti del capo ribelle, che però si trovava in Afghanistan. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -