Bondi, Granata (Fli): ''Da noi sfiducia o astensione''

Bondi, Granata (Fli): ''Da noi sfiducia o astensione''

Bondi, Granata (Fli): ''Da noi sfiducia o astensione''

ROMA - I finiani voteranno la sfiducia oppure si asterranno sulla mozione presentata dal Pd nei confronti del ministro Bondi in relazione al crollo della "Schola armatura rum" nel sito archeologico di Pompei. Lo ha reso noto il deputato di Futuro e libertà, Fabio Granata. "Il ministro deve assumersi le sue responsabilità - ha detto Granata - è chiaro che se il governo cade il discorso cambia, diversamente valuteremo la sfiducia oppure l'astensione".

 

Giovedì mattina Bondi è intervenuto al Senato, ricordando che "nell'aprile del 2001 c'è stato un crollo parziale delle Mura aureliane e nel maggio dello stesso anno una caduta di parte della Domus aurea" quando il titolare del dicastero della Cultura era Giovanna Melandri. "E a nessuno venne in mente di chiedere le sue dimissioni". Bondi ha ribadito che si dimetterebbe qualora ritenesse di avere delle responsabilità su quanto accaduto sabato scorso.

 

Il ministro si è detto rattristato meno per il trattamento "ingiusto e anche violento nei miei confronti" che per "i livelli di incattivimento e meschinità a cui è giunta la politica italiana".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -