Brunetta attacca Tremonti: ''Non è un economista''

Brunetta attacca Tremonti: ''Non è un economista''

Brunetta attacca Tremonti: ''Non è un economista''

ROMA - Nuovo attacco del ministro della Pubblica amministrazione e dell'Innovazione, Renato Brunetta, al ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, dopo quello di domenica scorsa nel quale lo aveva accusato di aver "commissariato" il governo con i suoi veti e di esser fautore di una politica di retroguardia attenta solamente ai tagli e priva di visione per il futuro. A margine di una conferenza sui tagli alla burocrazia, Brunetta ha affermato: "Tremonti non è un economista".

 

Il ministro dell'Economia, ha detto Brunetta, "ha perfettamente ragione, io sono più rigorista di lui, ma anche nel rigore si può fare sviluppo. Io queste cose le conosco, Tremonti non è un economista". "Ci sono molte riforme che non costano, ma fanno risparmiare. Questo è un ministero - ha aggiunto - che non chiede soldi alla Finanziaria: sono altri gli Stranamore".

 

Brunetta ha condiviso pienamente "il cambio di passo richiesto dal presidente di Confindustria Marcegaglia: è nelle cose - ha detto - perchè abbiamo gestito bene la crisi, ma ora bisogna gestire altrettanto bene la ripresa e credo che il Governo sia assolutamente in grado nella sua collegialità di farlo, certamente anche nella Finanziaria". Secondo il ministro, questo non vuol dire "spendere di più, ma qualificare la spesa".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -