Brunetta beffa i precari, il sì alla sua Titti sabato notte

Brunetta beffa i precari, il sì alla sua Titti sabato notte

Brunetta beffa i precari, il sì alla sua Titti sabato notte

ROMA - Matrimonio in gran segreto per Renato Brunetta. Il ministro della Funzione pubblica ha detto sì alla sua Titti a Villa Rufolo (a Ravello) nella giornata di sabato, beffando così una cinquantina di precari che si sono radunati domenica pomeriggio per contestarlo. La notizia è stata resa nota dall'entourage di Brunetta ed in particolare da Secondo Amalfitano, che ha celebrato il rito civile. Per il viaggio di nozze tutto rinviato ad ottobre, in Normandia.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pochi amici alle nozze, tra cui il ministro Angelino Alfano e i testimoni Cicchitto e Sacconi per Brunetta e la cugina per Tommasa Giovannoni. La festa con un paio di centinaia di invitati è proseguita con menù a base di mozzarelle e pizza con torta ricotta e pera.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -