Brunetta: "Stop ai certificati inutili"

Brunetta: "Stop ai certificati inutili"

Brunetta: "Stop ai certificati inutili"

Stop ai certificati inutili, anche quelli antimafia. Sarà questa una delle misure contenute nel Dl Sviluppo, secondo quanto anticipato dal ministro della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta. "Basta Durc al documento unico di regolarità contributiva (l'attestazione dell'assolvimento, da parte dell'impresa, degli obblighi legislativi e contrattuali nei confronti di Inps, Inail e Cassa Edile, ndr), basta certificati antimafia. Basta pacchi di certificati per partecipare ai concorsi".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il ministro della pubblica amministrazione, si possono fare "riforme a costo zero" per "semplificare la vita a famiglie e imprese". L'obiettivo della nuova misura sarebbe quello di eliminare completamente i certificati nei rapporti con la P.A. e sostituirli con autocertificazioni, mentre le certificazioni rilasciate dalla Pubblica Amministrazione resteranno valide solo nei rapporti tra privati.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -