Bufera nel Pd a Napoli, Bersani chiede un passo indietro a Cozzolino

Bufera nel Pd a Napoli, Bersani chiede un passo indietro a Cozzolino

Bufera nel Pd a Napoli, Bersani chiede un passo indietro a Cozzolino

NAPOLI - Arriva direttamente dal segretario del Pd, Pierluigi Bersani, l'appello al vincitore delle primarie di domenica scorsa per il candidato alla poltrona di sindaco di Napoli, Andrea Cozzolino, a fare un passo indietro dopo la polemica scoppiata per i presunti brogli che hanno gettato nel caos il partito. Bersani parla in una nota di "atto di generosità per una candidatura comune. Serve un nome che unisca tutti in una battaglia vincente", ha aggiunto.

 

''E' tempo di un gesto di responsabilità - ha affermato Bersani- che corrisponda alla volontà dei cittadini napoletani, espressa in un modo straordinario, di una riscossa che non consegni alla destra di Berlusconi e Cosentino il capoluogo del Mezzogiorno, una città di eccezionale tradizione democratica come Napoli". Il segretario ha nominato Andrea Orlando commissario del Pd partenopeo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -