Bufera sul blitz di Masi ad 'Annozero', indignato il Pd

Bufera sul blitz di Masi ad 'Annozero', indignato il Pd

Bufera sul blitz di Masi ad 'Annozero', indignato il Pd

ROMA - E' bufera sul blitz telefonico del direttore generale della Rai, Mauro Masi, ad ‘Annozero' nella quale si è dissociato sull'impostazione della puntata dedicata al ‘Ruby-gate'. Il responsabile del forum comunicazioni del Partito Democratico, Paolo Gentiloni, ha parlato di "toni da censura golpista", aggiungendo che Masi non può continuare a guidare viale Mazzini poiché "ridotto a fare minacciose telefonate su commissione". Duro il commento anche dell'Italia dei valori.

 

"Ormai telefonare in diretta alle telefonate televisive è diventata una moda - ha affermato il commento del capogruppo Idv alla Camera Massimo Donadi -. Masi è un pallido imitatore di Berlusconi e ha già fatto troppi guai, economici e di immagine, alla più' grande azienda culturale del Paese. Ha tentato di intimidire il conduttore e gli autori e di censurare Annozero, ma gli è andata male. Ha fatto una figura barbina, dovrebbe avere il buon gusto di dimettersi".

 

Diversa l'opinione del Pdl. "Forse Santoro l'ha dimenticato: lui non è il padrone della Rai, ma qualcuno a cui il principesco stipendio è pagato con i soldi dei cittadini - ha tagliato corto il portavoce del partito di Berlusconi, Daniele Capezzone -. Il modo in cui si è rivolto al direttore generale Masi e al pubblico fa pensare a una nuova Piazza Venezia. Negli anni Trenta c'era la radio, ora il balcone è televisivo. Annozero sta superando ogni limite".

 

Nel frattempo Santoro ha annunciato una manifestazione davanti al tribunale di Milano per il 13 febbraio. "È un appello lanciato da Barbara Spinelli e Marco Travaglio - ha detto il giornalista - il 13 febbraio senza bandiere e simboli di partito saremo davanti al tribunale di Milano in difesa dell'indipendenza della magistratura, della libertà d'espressione ed in difesa dei valori della Costituzione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -